Caffé Borbone e IMF

Si rafforza la partnership strategica

Caffè Borbone rafforza la partnership con IMF, azienda veneta che costruisce impianti tecnologici per la torrefazione. Nel 2013, il primo incontro tra le due aziende, che si impegnano ad aumentare sempre di più gli standard qualitativi.

Quasi dieci anni fa avveniva l’incontro tra Massimo Renda (nella foto, a sinistra), presidente di Caffè Borbone e Alessandro Garbin (nella foto, a destra), socio di maggioranza di IMF, per l’acquisto della prima macchina. Da allora è iniziata una collaborazione costante che ha portato alla vendita a Caffè Borbone di numerose macchine, fino alla realizzazione di un impianto su misura.

L’obiettivo comune delle due aziende made in Italy è da sempre quello di garantire standard qualitativi sempre più importanti. Le nuove macchine garantiscono una tostatura di alta qualità, affidabilità e performance energetiche elevate, con un impatto minore rispetto alle tradizionali emissioni post tostatura, addirittura inferiori a quelle imposte dalle normative europee.

L’ultimo progetto, in fase di realizzazione, è l’impianto automatizzato che va ad integrarsi e completare quello esistente. L’operazione ha richiesto soluzioni tecniche molto sofisticate e ardue da realizzare pur di essere rispondenti alle esigenze dell’azienda partenopea.


Versione integrale dell’articolo: https://foodcommunity.it/caffe-borbone-e-imf-nuova-partnership-strategica/

Compila il form e ti ricontatteremo quanto prima